Quando visitare le Grotte di Frasassi?

Visitatori tutto l’anno!

Le Grotte di Frasassi rappresentano uno dei paesaggi sotterranei maggiormente interessanti non solo dal punto di vista merceologico, ma anche da quello estetico, ogni anno numerosi sono i visitatori che non si lasciano scappare l’occasione per visitarle durante le vacanze o semplicemente durante il tempo libero.

Il numero stimato dei visitatori si aggira sui 300.000 nel corso dell’anno, si registrano veri e propri boom di presenze naturalmente nel periodo estivo, anche se un buon picco lo si registra durante le principali feste, come Pasqua e Ferragosto senza tralasciare i giorni di ponte.

La clientela oltre che italiana è formata in gran parte da tedeschi, olandesi, inglesi, russi ultimamente anche finlandesi, il fatto curioso è che negli ultimi anni il numero dei quelli esteri ha superato di gran lunga quello dei nostri connazionali.

Nel 2015 le cavità spettacolari delle grotte hanno vissuto una notte di vera magia, grazie al noto stilista inglese David Fielden, che ha trasformato il paesaggio in una vetrina naturale, per presentare la sua nuova collezione di abiti da sposa, tra giochi di luci e musica.

Ma come si spiega questo mare di persone? Saranno solo le grotte?

In realtà oltre alla maestosità di questa architettura naturale, c’è il lavoro di tutti coloro che lavorando in questo settore, ogni giorno fanno in modo che il turista venga, ma soprattutto che ritorni, organizzando tutta una serie di opportunità di cultura, divertimento e svago.

Le guide ambientali professionali fornite dal Consorzio Frasassi sono a completa disposizione degli escursionisti, per guidarli lungo tutto il percorso sotterraneo, fornendo spiegazioni ed illustrando i vari ambienti che si attraversano.

Questi professionisti prestano particolar attenzione alle numerose scolaresche che visitano le grotte, nel mostrar loro quest’oasi più unica che rara, cercano di insegnare l’educazione ed il rispetto dell’ambiente, allo scopo di tutelare e conservare ciò che la natura ha impiegato milioni d’anni per costruire.

La visita ha la durata pressapoco di 75 minuti, lungo un percorso di circa 1500 metri ottimamente attrezzato e facilmente accessibile, unica precisazione è meglio presentarsi alla biglietteria 30′ prima dell’ingresso prenotato, si rischia di rinunciare alla visita, visto il gran numero di prenotazioni

Le Grotte di Frasassi sono aperte tutto l’anno, tranne piccoli periodi che vengono segnalati sul sito, il prezzo del biglietto è abbastanza accessibile, inoltre vi sono ulteriori sconti per le scolaresche, le comitive, per i ragazzi al di sotto dei 14 anni ed ingresso gratuito per i portatori di handicap e naturalmente per i cittadini di Genga.